#FassaSMMT com’è andata?

/ / corso, Marketing, Turismo

Due giorni di Corso per parlare di Social Media Marketing Tourist

Amiamo il nostro territorio quindi condividiamo contenuti sulla Val di Fassa

E’ stato questo il tema centrale dei due giorni di Corso che si è svolto al Hotel Villa Margherita a Pera di Fassa, organizzato dal FassaCom e tenuto da Anton Sessa. Due giornate con una presenza di circa 50 operatori turistici in entrambe le giornate. e dove si è parlato di Social Network e di come produrre contenuti di qualità. Ma non solo, una due giorni dove si è toccato anche il tema della Brand Reputation e delle recensioni con un collegamento in differita dal Ravenna Future Lessons che ci ha gentilmente concesso la visione del panel di Francesco Tapinassi, esperto di marketing territoriale e che insieme a Roberta Milano ha scritto il libro “Turismo e Reput’azione” dove si possono approfondire le tematiche legate alla reputazione del Turismo.

Vediamo un veloce riassunto di cosa si è parlato, mostrandovi i temi ed i tweet più significativi.

  Per prima cosa si è parlato del nuovo modo di comunicare, di fare marketing che da alcuni anni è cambiato e quindi della “Grande Conversazione”.

Abbiamo toccato il tema dell’influenza dei Social Network nel mondo del turismo …

Abbiamo poi mostrato una serie di dati statistici sul mondo dei Social Network e non solo. Ma quali contenuti postare? Ecco cosa piace molto:

  • Storie dei luoghi (curiosità, notizie particolari, interessanti o popolari)
  • Storie personali della vostra azienda (sulla nascita, sul suo sviluppo, casi particolari, il dietro le quinte, ecc… funziona molto bene con le aziende famigliari)
  • Condivisione di esperienze di viaggio (raccontate le esperienze di viaggio dei vostri clienti, anzi fatele raccontare direttamente a loro)
  • Informazioni utili sulle destinazioni (cosa si può fare, vedere e scoprire … ricordate che il turista è venuto per visitare i luoghi e non il vostro albergo).

google+finestraIl tutto deve essere costruito tenendo come leva principale la condivisione di emozioni, perché l’emozione è uno degli elementi che rende un contenuto virale e che differenzia un contenuto da un altro. Quindi non solo testo emozionante, ma anche immagini e video emozionanti. Se fatti bene con qualità emozionano di più (puntare più sulla qualità che non sulla quantità). Ogni volta che darete un contenuto di qualità ai vostri lettori, senza per questo dover vendere qualcosa a qualunque costo, avrete messo un altro mattoncino per alzare la fiducia nella vostra azienda.

EMOZIONA I TUOI CONTATTI

Albe e tramonti, Montagne, Neve, Autunno, Animali, Food o interni design.

È dimostrato che le foto di paesaggio generano maggior engagement.

Per essere efficace devi scegliere un tuo stile: seleziona i contenuti da condividere in base alla tipologia del tuo hotel, alle preferenze dei tuoi clienti e al materiale che hai a disposizione.

 

Sempre sui contenuti da creare abbiamo parlato del Social Media Plan, ovvero come le quattro fasi di lavoro per gestire al meglio il Social Media Marketing.    

Poi si è parlato dei singoli Social Network a partire da Facebook, passando da Twitter per finire con Google+.

Molto interessante è sato il tema della “Brand Reputation” orientato al turismo. In questo caso ci siamo collegati in differita al Ravenna Future Lesson, già finito, ma con tutti gli interventi registrati e le singole slide pubblicate on-line con l’intervento di Franceso Tapinassi … ecco il video. Ravenna Future Lessons – Francesco Tapinassi e questo le Slides  


Il corso si è chiuso con un breve intervento sul mondo dei Booking Engine presentando il nostro nuovo partner Simple Booking e per finire un confronto diretto con il pubblico.

Per chi volesse tutto il documento completo del corso può contattarci, mentre i tweet sono stati condivisi con l’hashtag #FassaSMMT.

Grazie ancora a tutti i partecipanti del corso.

 

1945 Total Views 1 Views Today
TORNA SU