Il tuo Ristorante 2.0

/ / food, Marketing, Turismo

Il tuo ristorante 2.0 sul web

Un sito web deve essere in grado di trasmettere agli utenti la passione per il proprio lavoro e l’atmosfera che si respira nel locale

Avere un ristorante tra tanti altri e voler emergere dalla massa oppure averne uno isolato e difficilmente raggiungibile oppure ancora voler mostrare al web ciò che si fa, per prestigio per passione o semplicemente per aumentare la propria clientela, possono essere questi tra i motivi che spingono un ristoratore di farsi pubblicità attraverso un sito web. Il problema è che controllando attualmente la maggior parte dei siti web per ristoranti si ha l’impressione che l’idea del sito web non viene sfruttata nel migliore dei modi, limitandosi all’inserimento di qualche foto di scarsa qualità scattata con il cellulare e senza trasmettere al cliente invece la realtà, la passione che c’è dietro o i piatti gustosi che vengono serviti.

I ristoratori che scelgono di incentrare la promozione del ristorante su di un sito web devono tenere in considerazione che si tratta di una soluzione la cui importanza è maggiore di quella che un  semplice biglietto da visita riveste per un professionista. Un sito web deve essere in grado di trasmettere agli utenti sia la passione per il proprio lavoro che l’atmosfera che si respira all’interno del locale. Ovviamente, essere presenti sul web offre maggiori possibilità di essere trovati, anche casualmente. Può rappresentare anche uno strumento che, oltre ad attirare nuovi clienti, permette di fidelizzarli, magari proponendo loro degli sconti, inviti a serate speciali, eventi o ancora dei piccoli contest. Purtroppo, ancora oggi è facile incappare in pagine che mettono a disposizione pochi contenuti (non aggiornati) e che offrono un’esperienza di navigazione pessima a causa di una eccessiva lentezza nel caricamento delle immagini o peggio ancora con musica di sottofondo e magari non ottimizzati per un uso mobile.

Chi ha intenzione di dar vita ad un sito web per il proprio ristorante dovrebbe innanzitutto mettersi nei panni dei possibili clienti, pensando alle loro esigenze. Tra le attività ritenute di primaria importanza da questi ultimi rientrano l’indirizzo e le spiegazioni su come raggiungere il ristorante, la consultazione del menù e le informazioni relative ai giorni e agli orari di chiusura. Fondamentali sono anche le foto e per essere al top un piccolo blog con news, ricette, eventi ed altro ancora con la possibilità di inserire commenti. Diverse volte il “chi siamo” viene sottovalutato; in realtà, ha la capacità di mettere in risalto la professionalità dello staff, specie il cuoco ed il proprietario del ristorante dando così l’impressione di parlare con persone vere e non con un azienda o con il suo legale rappresentante.

Per quanto riguarda il menù delle pietanze, un consiglio è di non limitarsi ad inserire un link che consenta di scaricarlo in formato PDF. Tra l’altro, questo formato può causare un rallentamento nello sfogliare le pagine, oltre ad avere un impatto negativo in termini di posizionamento tra i risultati dei motori di ricerca. Quindi un vero e proprio menu sfogliabile con foto e prezzi (è anche un’esperienza divertente fare scegliere direttamente ai clienti il menu dal loro smartphone o dall’ iPad in questo modo non solo il cliente interagisce con il menù, ma memorizza sul proprio dispositivo mobile l’indirizzo del ristorante).

restaurant-mobileLe informazioni di contatto (comprendenti numero di telefono, indirizzo email e fax) dovrebbero poter essere visualizzate in ogni pagina. Preferire l’inserimento nella parte alta, in modo da poter essere immediatamente lette anche da chi naviga con lo smartphone. A proposito di quest’ultimo, avere un sito ottimizzato per dispositivi mobile, ovvero responsive, è un punto a favore nell’ambito della ristorazione … no, di più: è indispensabile visto che l’avventore spesso si trova nelle vicinanze ed ha in mano proprio uno smartphone per cercarvi. Anche le statistiche sugli accessi lo dicono chiaramente, oltre la metà degli accessi sui siti avvengono dai dispositivi mobile ed in primis i siti dei ristoranti e sono in continua crescita. In merito all’indirizzo, impiegare Google Map renderà più semplice ai clienti il raggiungimento del ristorante.

Le foto devono essere realizzate con cura e professione, per consentire ai visitatori di rendersi conto del livello di eleganza del locale. Qualche scatto che mostri l’arredamento, altri che facciano risaltare la vista panoramica e delle foto che ritraggano i piatti principali sono ideali. Chiaramente, quanto mostrato dovrà corrispondere al vero, onde evitare che la scoperta di una realtà diversa porti pubblicità negativa.

Altro aspetto importante è rappresentato dall’utilizzo dei social media. I ristoranti stessi possono essere considerati un “business sociale“, in quanto consente alle persone di socializzare durante il pranzo o la cena, oltre ad agire come passaparola. Attraverso l’impiego di funzionalità social media, si possono ottenere numerosi vantaggi. Anche aggiungere sul sito le recensioni migliori, ottenute sugli stessi social, è un ottimo metodo per indurre potenziali clienti a provare il ristorante.

Infine per la buona riuscita di un sito per ristorante si dovrebbe permettere anche le prenotazioni online dei tavoli. Questo può essere fatto sia integrando dei servizi online appositi, che creando una sezione dedicata alla prenotazione. È anche possibile aggiungere un tab personalizzato direttamente su Facebook. Per gestire le prenotazioni online dovrà essere predisposto un addetto sempre on-line, per evitare errori che potrebbero generare commenti o recensioni negative.

smartphone-foodAncora una cosa: lasciate che i vostri clienti fotografino i vostri piatti. Se lo fanno è perché a loro è piaciuto, perché vogliono condividere la loro esperienza con i loro amici sui social network, quindi significa pubblicità gratuita. Esistono ristoranti che non lo gradiscono, ma visti i tempi non c’è ragione per nascondere quello che il vostro ristorante produce. E non abbiate paura delle recensioni, se sono positive è tutto nel vostro interesse, se sono negative saprete dove sbagliate e dove potete migliorare con l’opportunità di mettervi in contatto con il cliente e scusarvi dell’accaduto, magari invitandolo nuovamente, mentre ancora se sono false fatelo presente e scrivete. Ogni recensione merita risposta in quanto il cliente ha dedicato del tempo per dare la sua impressione, dedicate quindi anche voi qualche minuto per rispondergli.

Ecco le nostre ultime realizzazioni:

 

19871 Total Views 3 Views Today
Ordina Per: Direzione:
  • Baita Checco

    Sito Baita Checco. Il sito della Baita Checco è realizzato con tecnologia CMS -Wordpress e template personalizzato. ...
  • Rifugio Bellavista

    Sito per ristorante Rifugio Bellavista. Sito del ristorante rifugio Bellavista sul Ciampedie a Vigo di Fassa in tecn...
  • Ristorante Zambra

    Sito per il ristorante Zambra. Sito del ristorante Zambra di Lugo di Romagna in tecnologia CMS WordPress Nostro serv...
  • Ladin & El Tobià

    Sito per il Garnì Ladin ed il ristorante El Tobia. Bed and Breakfast & Ristorante El Tobià a Vigo di Fassa in Va...
  • El Pael

    Sito per il ristorante El Pael. Ristorante El Pael a Canazei in Val di Fassa, realizzato in tecnologia CMS WordPress...
  • LaVacanegra

    Sito per l’azienda LaVacanegra. L’azienda Agricola Mach Aloch e del ristorante Malga Aloch della medesim...
TORNA SU